View Post

Letture asiatiche – La macchina zero: Mario Tchou e il primo computer Olivetti

In Cultura, Letture Asiatiche by Redazione

L’Italia, la Cina, e il primo computer a transistor della Olivetti. La Macchina Zero è l’ultima graphic novel di Cjai Rocchi e Matteo De Monte. Un romanzo a fumetti che racconta la storia di Mario Tchou, l’ingegnere italo-cinese che contribuì in modo fondamentale al progresso tecnologico italiano. La recensione di Letture Asiatiche, la rubrica sulla letteratura in Cina e in Asia a cura di Linda Zuccolotto

View Post

Letture asiatiche – Futugrammi, viaggio nella fantascienza cinese

In Cultura, Letture Asiatiche by Redazione

Gli autori dei racconti contenuti nell’ultima antologia in doppia lingua edita da Future Fiction e intitolata “Futugrammi” appartengono alla nuova generazione di scrittori di fantascienza. Alcuni di loro sono già noti al pubblico cinese e internazionale, come Chen Qiufan, Yang Ping, Zhang Ran e Jiang Bo (da un altro suo racconto è stato tratto il thriller “The soul”, disponibile su Netflix), mentre Su Min e Bella Han sono voci nuove del panorama della fantascienza cinese contemporanea. La nuova puntata della rubrica sulla letteratura cinese a cura di Linda Zuccolotto

View Post

Le origini e le eredità dell’avanguardia letteraria cinese degli anni Ottanta

In Cina, Cultura by Redazione

Ogni storia della letteratura cinese moderna descrive questo periodo come un’inesorabile processo di genesi e sviluppo, e ogni schema della letteratura cinese del decennio, pur dando di questo processo interpretazioni vagamente differenti, considera il fenomeno della cosiddetta “avanguardia” (xianfengpai) – la breve stagione narrativa sperimentalista che si apre nella seconda metà degli anni Ottanta per chiudersi bruscamente con l’avvento del nuovo decennio – come l’ultimo e più radicale movimento di rottura artistico-letteraria prima che la letteratura si svalutasse e si “marginalizzasse” nella cosiddetta “Post-Nuova Era” (Hou Xin Shiqi) del “socialismo di mercato”

View Post

Sinosfere – Giovanni Arrighi a Pechino, Elon Musk a Shanghai. Alla ricerca di una sinologia “ibrida”

In Cina, Economia, Politica e Società, Sinosfere by Redazione

“Il dualismo quasi metafisico che da anni, se non da decenni, serpeggia nei resoconti dei media e purtroppo anche in certa produzione saggistica inchioda l’analisi dentro schemi parmenidei, per i quali “l’Essere è, il Non Essere non è”, ove la Cina e il mondo occidentale sono sottratti alla loro temporalità storica e riportati a due totalità culturali fisse, chiuse in se stesse, che si escludono a vicenda, generalmente note come ‘civiltà'”. Gaia Perini riprende il dibattito sul ruolo della “sinologia nella Nuova Era” di Xi Jinping

View Post

Letture asiatiche – Il sogno cinese e la rimozione del passato

In Cultura, Letture Asiatiche by Redazione

Ma Jian, costretto all’esilio e censurato a causa delle critiche esplicite nei confronti del governo di Pechino, tratteggia un apparato politico ossessionato dal controllo che vuole restituire al Paese un futuro glorioso senza però dover fare i conti con gli eventi dolorosi del passato. La nuova puntata della rubrica sulla letteratura cinese a cura di Linda Zuccolotto

View Post

Letture asiatiche – Tradizione e tecnologia, il conflitto generazionale secondo Mu Ming

In Cultura, Letture Asiatiche by Redazione

Il racconto “Colora il mondo” (涂色世界), che dà il titolo alla raccolta edita da Future Fiction, è un altro esempio del periodo di grande fervore della fantascienza cinese grazie alla produzione dei 八零后 balinghou, ossia degli scrittori nati negli anni ’80. La nuova puntata della rubrica sulla letteratura cinese a cura di Linda Zuccolotto