View Post

La giornalista Zhang Zhan è in fin di vita. Immortalò il dramma di Wuhan

In Uncategorized by Alessandra Colarizi

Per tre mesi l’attivista testimoniò sui social network la gestione dell’epidemia a Wuhan. Poi il 14 maggio 2020 sparì nel nulla e dal 28 dicembre 2020 sta scontando una condanna a quattro anni di carcere per aver diffuso “informazioni false”. Da allora rifiuta di assumere cibo, venendo alimentata a forza attraverso una cannula nasale che le ha provocato ferite alla gola e allo stomaco. Ormai scesa sotto i 40 chili, potrebbe non farcela a superare l’inverno, come ha spiegato alcuni giorni fa il fratello su Twitter. L’articolo di Alessandra Colarizi pubblicato in collaborazione con Gariwo

View Post

Dentro la risposta cinese alla COVID-19, tra società civile e mobilitazione di massa

In Cina, Economia, Politica e Società by Alessandra Colarizi

Se, a Wuhan, il bilancio dell’epidemia ha rapidamente raggiunto numeri importanti lo si deve non solo alla scarsa tempestività delle autorità ma anche e sopratutto all’insufficienza delle risorse mediche. A tali mancanze hanno cercato di sopperire due organizzazioni parallele: da una parte la società civile, limitatamente a quanto concessole dal regime. Negli ultimi anni l’operato delle Ong è stato rigidamente circoscritto in una cornice normativa che ha costretto alla chiusura molte delle realtà cinesi più vibranti. Dall’altra, c’è il sistema top-down della mobilitazione di massa. Un concetto fondamentale nella politica contemporanea cinese

View Post

Sinosfere – La notizia è il virus. La cura è il controllo

In Cina, Economia, Politica e Società, Sinosfere by Redazione

Le notizie sono la malattia virtuale che annuncia quella reale, che può affliggere il corpo e la psiche. Non è un caso che uno dei termini preferiti degli organi di propaganda del PCC sia proprio 污染 wuran, che si traduce come “inquinamento” ma che significa letteralmente “contaminazione”. E la contaminazione, come ci ricorda la campagna politica lanciata nel 1983, comincia dallo spirito – il 精神 jingshen

View Post

Lettera da una cittadina di Wuhan ai miei amici italiani in quarantena

In Cina, Economia, Politica e Società by Redazione

“Osservare l’Italia da lontano era come rivivere la storia di Wuhan due mesi fa, è quasi come se la stessa trama fosse stata riproposta in Italia. Ricordo ancora il mio shock quando mi svegliai la mattina del 23 gennaio, ricevendo la notizia che alle 2 del mattino il sindaco decise di interrompere tutti i trasporti pubblici e cercare di confinare il virus in questa città di 9 milioni di abitanti.”