View Post

In Cina e Asia – La Cina accoglie i primi viaggiatori internazionali

In Notizie Brevi by Redazione

I titoli di oggi:

La Cina accoglie i primi viaggiatori internazionali
Jack Ma non detiene più la maggioranza di Ant Group
Studi ideologici sul Covid e censura sul web
Interruzione di gas nello Hebei
Incontro tra il cardinale Zen e Papa Francesco
Il Giappone sfida la Cina, tra limitazioni sull’export di chip e standard 6G
Dimissioni di due vice primi ministri vietnamiti per corruzione

View Post

In Cina e Asia – Xi in Arabia Saudita firma 34 accordi

In Notizie Brevi by Redazione

I titoli di oggi:

Terry Gou chiede alle autorità di allentare le restrizioni da Covid-19

Paesi Bassi e Stati Uniti aggiornano i controlli alle esportazioni verso la Cina
Taiwan segue gli Stati Uniti nel ban a TikTok
Jack Ma si dimette da presidente dell’associazione degli imprenditori dello Zhejiang

View Post

In Cina, i ricchi piangono

In Cina, Economia, Politica e Società by Alessandra Colarizi

Anche i ricchi piangono. In Cina, sono lacrime di coccodrillo. Secondo le ultime classifiche annuali di Forbes e l’equivalente cinese, Hurun, le politiche sanitarie ed economiche introdotte da Pechino negli ultimi due anni stanno erodendo le fortune dei billionaire nazionali. I numeri dei due indici variano leggermente, ma le conclusioni sono le stesse: le sofferenze della Cina ricca sono perlopiù autoinflitte.

View Post

In Cina e Asia – Biden/Xi, Taiwan, niente target di crescita, Jack Ma

In Notizie Brevi by Redazione

I titoli di oggi:

-Telefonata Xi-Biden: niente passi avanti, niente passi indietro
-Un drone cinese intorno alle isole Matsu
-La Cina rimuove il target di crescita del PIL
-Sotto inchiesta il ministro dell’Industria e dell’Informazione Tecnologica
-Jack Ma verso la cessione di Ant Group
-I separatisti uiguri incrementano le operazioni in Afghanistan
-Malesia, approvata legge contro i cambi di partito

View Post

In Cina e Asia – Edizione L’Orientale di Napoli

In Notizie Brevi by Redazione

Edizione speciale della rassegna stampa quotidiana di China Files, a cura degli studenti dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”. Gli autori sono alcuni tra coloro che hanno seguito un ciclo di seminari di 24 ore a cura di China Files  realizzato grazie all’interessamento del professor Marco Fumian, della professoressa Paola Paderni e dell’Istituto Confucio di Napoli. Ogni lezione e ogni tema è stato affrontato presentando tre diverse prospettive: come la Cina racconta se stessa, come il resto del mondo racconta la Cina, e come la Cina viene raccontata nel contesto italiano

View Post

Pillole di Cina – Balzac e gli imprenditori patriottici

In Uncategorized by Isaia Iannaccone

Non sono pochi i cinesi che in un recente passato, all’apice della loro folgorante accumulazione di capitale, sono morti in modo misterioso o per mano della legge che ne ha condannati altri a pene severissime per reati vari. Ci sono poi i ricchi cinesi scomparsi dalla circolazione per periodi più o meno lunghi come Jack Ma.

View Post

Alibaba multata dall’antitrust cinese

In Cina, Innovazione e Business by Simone Pieranni

L’azienda di Jack Ma era già stata avvisata mesi fa, quando la quotazione (record) a Hong Kong di Ant Financial era stata bloccata. A dicembre era partita poi l’indagine, il cui esito è arrivato sabato: a causa dell’abuso della sua posizione dominante l’organo regolatore cinese ha inflitto all’azienda una multa di circa tre miliardi di euro, corrispondente al 4% degli incassi registrati nel 2019.

View Post

Pillole di Cina – Contare sulle proprie forze!

In Cina, Cultura by Isaia Iannaccone

Così, come la scritta “Hollywood” spicca da lontano sul monte Lee in Los Angeles, anche in Cina fino agli anni ’80 si vedeva scolpito lo slogan maoista in caratteri giganteschi su alcuni picchi cinesi. “Contare sulle proprie forze!” era nello stesso tempo monito e rassicurazione che nonostante le chiusure internazionali al governo comunista, il lavoro e l’impegno dei Cinesi avrebbero con orgoglio superato ogni difficoltà. Fra i tanti esempi di autarchia praticata in Cina, ci soffermeremo su due casi: il primo è squisitamente culturale, il secondo pragmaticamente economico. Ci riferiamo all’introduzione della Chimica in Cina, e alla corsa per produrre chip.