View Post

La Cina e la crisi a Gaza: tra derive “antisemite” e ambizioni globali

In Cina, Relazioni Internazionali by Alessandra Colarizi

Dall’attacco del 7 ottobre la Cina ha cercato di proporsi come un interlocutore super partes tra Palestina e Israele, vantando buoni rapporti un po’ in tutto il Medio Oriente. Oltre il linguaggio felpato della diplomazia, occorre però notare l’esistenza di impercettibili chiaroscuri. Il dibattito online e sui media statali si rivela molto utile per cogliere le sfumature della postura cinese

View Post

In Cina e Asia – Alleanza dei chip tra Usa, Giappone e Paesi Bassi

In Notizie Brevi by Redazione

Alleanza dei chip tra Usa, Giappone e Paesi Bassi
Cina, addio Covid?
Isole del Pacifico, crollano i prestiti cinesi
Spam e messaggi pro-Cina sulle piattaforme Google
Sony divide la produzione tra Cina e Thailandia
Mar cinese meridionale: Vietnam e Indonesia firmano accordo
Giappone, intelligence aziendale contro i rischi della geopolitica

View Post

Sinosfere – Antiamericanismo e dissenso leale. Il conflitto in Ucraina nei media cinesi

In Economia, Politica e Società, Relazioni Internazionali by Lucrezia Goldin

Dai social media ai quotidiani di stato, passando per le diverse voci degli accademici cinesi, parlare della guerra in Ucraina nella Rpc oggi significa parlare di Stati Uniti, di Nato, di Putin e di antiamericanismo, mentre l’Ucraina rimane a corollario e offre un pretesto per mostrare gli sforzi umanitari del governo cinese e al contempo smontare i doppi standard delle …

View Post

Le parole di Xi Jinping: grande ambizione e un futuro incerto

In Cina, Economia, Politica e Società by Alessandra Colarizi

Il 2020 è stato un anno cruciale per la Cina e il suo lider maximo. Malgrado i ritardi nelle fasi iniziali dell’epidemia, nel giro di breve tempo la Cina si è trasformata da epicentro del contagio a cavaliere bianco della guerra al Covid-19. La congiuntura favorevole ha giovato visibilmente allo standing del “timoniere” cinese in grado di traghettare il paese in salvo nonostante i venti contrari. Questa eccezionalità si specchia anche nella pratica discorsiva del presidente e dei media statali: il cosiddetto “huayuquan”, inteso come la capacità di veicolare le proprie idee e opinioni attraverso un linguaggio efficace così da ottenere rispetto e credibilità tanto in patria quanto all’estero

View Post

Sinosfere – Patriottismo marittimo e mitologia nella Cina contemporanea

In Cina, Economia, Politica e Società, Sinosfere by Redazione

In questo contributo si cercherà di delineare l’evoluzione della narrazione marittima cinese, e come questa sia strettamente legata al contenzioso nel Mar Cinese Meridionale, nella sua specifica dimensione storica. Al centro della narrazione nazionalista che caratterizza tale contenzioso è il mito dell’ammiraglio Zheng He, che all’inizio del XV secolo compì numerose spedizioni che lo portarono ad esplorare l’Asia Sud-Orientale e navigare l’Oceano Indiano.

View Post

Chinoiserie – Pop politico: Come la propaganda maoista si è trasformata in un prodotto artistico globale

In Chinoiserie, Cina, Economia, Politica e Società by Redazione

Andy Warhol fu il primo a leggere il ritratto di Mao in chiave pop, ma lo fece perché l’immagine del leader del Partito Comunista Cinese (PCC) all’epoca era già un icona popolare, conosciuta non soltanto in Cina. Un simbolo della cultura pop di successo funge da filo conduttore che collega persone di una cultura simile evocando un senso di comprensione per uno stile di vita condiviso.

View Post

Sinosfere – Costruire ponti con la dinamite

In Cina, Economia, Politica e Società, Sinosfere by Simone Pieranni

Si può fare informazione su un paese come la Cina uscendo dal binario del nemico-amico, tifoso-avversario, bianco e nero? La difficoltà di avere giornalismo di alto livello sugli esteri dipende ormai da quello che sembra un atteggiamento di interpretazione a due dimensioni. Più o meno da quando iniziò il conflitto siriano questa tendenza è aumentata: da allora, da una guerra per procura che offriva uno schema ghiotto per letture binarie (Usa e Ue da una parte, Russia e Cina dall’altra), tutto è finito per rientrare all’interno di questa pericolosa cornice.

View Post

L’influenza del governo cinese sui media europei

In Cina, Cultura, Economia, Politica e Società, Relazioni Internazionali by Gian Luca Atzori

Secondo uno studio del 2018 realizzato dalla Merics di Berlino, gli accordi tra China Daily, quotidiano del partito in lingua inglese, e i principali media internazionali ed europei stanno erodendo la libertà di stampa e la deontologia professionale con contenuti “pubbliredazionali”, ovvero pubblicità commerciali o propagandistiche mascherate da articoli giornalistici

View Post

Pillole di Cina – Dai, ritocchiamoci un selfie!

In Cina, Cultura, Pillole di Cina by Isaia Iannaccone

Se si potesse assegnare un Oscar per il ritocco fotografico, sicuramente lo vincerebbe un cinese. Il gigante asiatico vanta infatti un Photoshop ante litteram che però, non riguardavano soltanto l’abbellimento di persone comuni, ma anche l’iscrizione sul libro nero di personaggi diventati scomodi e dunque da eliminare.

View Post

Passato e futuro: i pilastri della propaganda cinese

In Cina, Economia, Politica e Società by Redazione

L’attesa per i 70 anni dalla fondazione della Repubblica Popolare ha cambiato volto alle città cinesi. È una vera, organizzata macchina di propaganda quella messa in campo dal governo: una narrazione in grado di fondere retorica del progresso e omaggio alle tradizioni in nome dell’obbedienza e della stabilità, i due obiettivi principali del regime di Xi Jinping

View Post

L’autocelebrazione della rinascita

In Cina, Economia, Politica e Società by Alessandra Colarizi

I media cinesi festeggiano il 70esimo anniversario snocciolando i successi raggiunti durante la lotta alla povertà e le riforme economiche. Anche se leggere la stampa cinese non ci permette di ottenere una versione completamente oggettiva dei fatti, è comunque un esercizio che ci consente di capire come la Cina e la sua leadership vogliono raccontarsi, tanto attraverso la narrazione esplicita degli eventi quanto attraverso le omissioni.

View Post

Sinologie – Il Libretto Rosso versione hi-tech

In Sinologie, Uncategorized by Redazione

Il 1° gennaio 2019 il Dipartimento di Propaganda del Governo cinese ha lanciato un’ app dal chiaro carattere politico. “Studiare la potente nazione” è stata pensata per diffondere il pensiero del presidente Xi Jinping nell’era digitale, ispirandosi in parte al celebre Libretto Rosso di Mao.