Lo scorso  26 novembre, la Cina e un suo scienziato, sono stati al centro di un esperimento di modificazione genetica su embrioni prelevati da coppie con uno dei partner affetto da Hiv, la cui la portata medica ed etica sta facendo ancora molto discutere.

Di seguito, alcuni numeri che ci è stato possibile raccogliere tra i pochi resi pubblici dal governo cinese.
• Sono 36.9 milioni le persone affette dal virus dell’HIV nel mondo
• Di questi, 5.2 milioni vivono nell’area Asia Pacific
• Il centro cinese di controllo e prevenzione delle malattie ha reso noto che il numero di casi di infezioni da HIV è salito dai 719,000 del 2012 a 1.2 milioni del 2017
• Dal 2012 al 2017 il numero di persone che si sono sottoposte al test in Cina è raddoppiato, raggiungendo i 200 milioni
• Uno dei gruppi maggiormente a rischio sono i giovani nella fascia di età tra i 16 e i 25 anni
• La diagnosi del virus è cresciuta del 35% in questa fascia di età
• Nel 2017 su 3000 giovani risultati positivi al test dell’Hiv l81.8% risultava essersi infettato attraverso rapporti non protetti con lo stesso sesso
• Fino al 2010 la Cina ha vietato l’ingresso nel paese agli stranieri sieropositivi
• Nel 2017 erano 2,154 gli stranieri portatori del virus residenti in Cina