Cainiao, il braccio logistico del colosso dell’e-commerce Alibaba aumenterà la sua espansione globale con 1.000 nuovi cargo aerei nei prossimi nove mesi. Il gigante asiatico ha altresì annunciato che è pronto a raddoppiare la sua rete di magazzini all’estero, ampliando la rete overseas a due milioni di metri quadrati in tre anni. Cainiao è quindi pronto a dare battaglia ai grandi colossi delle consegne occidentali.

Il gruppo cinese ha altresì affermato che investirà oltre $140 milioni per aggiornare la sua infrastruttura di rete logistica, che consentirà di ridurre i tempi di trasporto aereo internazionale da tre – cinque giorni, rispetto agli attuali 7-10 giorni.

Cosa significa per il commercio transfrontaliero? Le imprese straniere che esportano in Cina saranno in grado di sfruttare i 14 magazzini hi-tech di Cainiao e le oltre 30 strutture di sdoganamento che, in partnership con Cainiao stessa, accelerando di gran lunga ogni pratica burocratica. Secondo Cainiao, questa politica consentirà lo smistamento in Cina del 90% degli ordini cross-border entro 72 ore dall’acquisto. 

“Il nostro investimento per creare una rete logistica intelligente globale, comprese rotte di spedizione internazionali e strutture di deposito, fornirà alle aziende una maggiore efficienza operativa, risparmi sui costi, trasparenza e accuratezza nella gestione della catena di approvvigionamento”, ha dichiarato a KrAsia Wan Lin, presidente di Cainiao.

A maggio, Cainiao, insieme al fornitore di servizi di consegna transfrontaliera 4PX Express, ha lanciato un servizio postale internazionale incentrato sulle spedizioni globali di “articoli essenziali” e durante la pandemia di COVID-19, l’azienda ha inviato oltre 130 milioni di pacchi di forniture mediche a 150 paesi in tutto il mondo.

Secondo gli ultimi dati, l’app della compagnia, chiamata Cainiao Guoguo, ha raggiunto i 200 milioni di utenti, mentre durante il recente festival dello shopping di metà anno a giungo, Cainiao ha consegnato il 70% dei pacchi Tmall dal 18 giugno.

Di Cifnews*

**Cifnews 雨果网 è il primo media cinese specializzato nel cross-border e-commerce. Siamo il principale network editoriale ed organizzatore di eventi nel settore in Cina. La mission di Cifnews è quella di raccontare oltre Muraglia il mondo tech, digital e l’innovazione tout court del nuovo “Made in China”, un mondo ancora sconosciuto al grande pubblico occidentale. Le nostre attività principali sono il publishing, la formazione online & offline e le fiere di settore, con il nostro format di eventi dedicato ai professionisti dell’import ed export con la Cina – CCEE (Cifnews Cross-border E-commerce Exhibition). Fondato nel 2013, Cifnews è basato a Xiamen, nel Fujian. Nel 2017 è stato creato l’International department, con uffici a Padova (Italia) e Los Angeles (California)