Ultimamente in Cina sono sempre più numerosi i profili Tiktok di uomini e donne over 60, intenti a sfoggiare look super curati e allo stesso tempo tradizionali, legati a un’immagine di bellezza vintage della “Cina bene” degli Anni ‘30.

Dopo alcuni mesi di lockdown, sono tornate per le strade senza mascherine e più spensierate che mai. Alcune riviste di settore le chiamano “glam-mas” (neologismo dato dalle due parole inglesi “glamorous” ovvero ricca di fascino e “grandma” ovvero nonna); con più di 1 milione di followers sulla piattaforma cinese Douyin e più di 450mila su Tiktok (account glamma_bj) le più famose di questo gruppo sono le Glamma Beijing rispettivamente le signore Lin Wei, Wang Xinghuo, Sun Yang e Wang Nianwen.

Con look molto curati ispirati ad usi e costumi tradizionali (spesso rielaborazioni moderne del classico qipao) e rispolverando accessori di moda dal design asiatico come ventagli e pochette con preziose decorazioni orientali, queste signore sfilano indisturbate per le vie dello shopping pechinese come Sanlitun, facendo girare la testa ancora a molte persone.

Lin Wei stessa ammette che invecchiare è certo una cosa inevitabile, ma perché smettere di curarsi, di sentirsi affascinanti e sicure di sé stesse con un po’ di trucco?

“Si invecchia, si hanno sempre più rughe, hai sempre meno energie o il tuo fisico diventa sempre più fiacco, questo processo non si può fermare, allora è necessario affrontarlo con positività”.

Secondo un’indagine condotta dal South China Morning Post, la visione e le prospettive delle signore cinesi di terza età sta cambiando (in cinese le 大妈,dà ma): si ha più voglia di prendersi cura di sé e di risultare ancora affascinati e in forma. La tradizione della cura psicofisica del proprio corpo in Cina ha secoli di storia

Lo stesso Oprah Magazine (dell’omonima presentatrice) è una grande fan delle grandmas!

Ma c’è chi ben prima ha lanciato questa nuova corrente; parliamo delle signore Yang Guan (71 anni) e Ruiling Sheng (88 anni), modelle professioniste per riviste e siti di vendita di abbigliamento.

Yang Guan (in arte Granny Sunshine) dice di essere stata la prima in assoluto a dare un impulso a questa nuova immagine delle donne over 60;  durante i sui servizi fotografici è in grado di posare in 100 modi diversi al minuto e di indossare più di 150 capi diversi in un giorno.

Scherzandoci anche su, ammette come questo nuovo lavoro sia per lei una forma alternativa di ginnastica, una modalità differente ma allo stesso tempo stimolante, tanto che molti brand seguono le sue indicazioni su prodotti più o meno accattivanti per una determinata fascia d’età.

Differente invece la situazione di Sheng Ruiling che ha trovato in questo nuovo mondo una possibilità di riscatto e di riscoperta di sé stessa; successivamente a un incidente automobilistico e alla diagnosi del diabete, la signora Sheng ammette di aver passato un brutto momento nella propria vita: sotto l’incoraggiamento dei figli però è riuscita ad uscire da questa situazione, a riprendere l’attività fisica, perdendo il peso accumulato durante il periodo di depressione fino a rinascere completamente.

Ed è in quel momento che verrà notata da un superiore del proprio figlio (che lavorava per riviste di moda) per posare alcune foto, fino a diventarne la donna copertina per eccellenza.

Ma anche gli uomini non sono da meno.

Gli esempi più famosi sono Wang Deshun (84 anni) e il signor Kang (in arte Grandpa Kang, 83 anni, account Tiktok kangye1937). Wang Deshun ha esordito durante la  China Fashion Week a Pechino nel 2015, durante la sfilata di moda di un noto brand cinese (v.foto): look un po’ selvaggio e fisico curato, al suo arrivo sulla passerella il pubblico è letteralmente impazzito. Di umili origini, Deshun sin da giovane sviluppa un profondo interesse per le arti performative, e segue lezioni di teatro serali (di giorno lavora in una fabbrica di armi per auto sostenersi): dopo aver affrontato diverse difficoltà nel suo percorso di formazione, arriva anche ad esibirsi in Germania e in Francia portandosi a presso anche moglie e figli. Animato sempre da uno spirito attivo, a 65 anni imparerà ad andare a cavallo a 78 imparerà ad andare in moto e a 80 arriverà a sfilare in uno dei più importanti eventi di moda, aumentando ancor di più la sua popolarità tanto da essere chiamato come ospite per i TEDxTALK e da essere uno dei protagonisti della adv di Reebok nel 2017.

Altra visione più eterea è quella di Grandpa Kang, da sempre affascinato dal mondo della moda.
“La mia famiglia, è sempre stata attenta a come ci vestivamo” ammette il nipote “quando ero bambino ho sempre avuto l’impressione che mio nonno fosse un gentiluomo uscito da un film”. Lo stesso Kang afferma: “il mio interesse e la cura dei miei outfit si collega a un voler essere al passo coi tempi: mio padre era un professore universitario e questo gli richiedeva di essere sempre aggiornato su quello che succedeva introno a lui e ad apprezzare nuovi punti di vista: oggi l’immagine che viene data delle persone in pensione è lugubre ma non deve essere per forza così ad è per questo che mi sono appassionato allo streetwear, perché per me è la spinta per essere sempre alla moda. Molta gente apprezza il mio stile, se qualcuno mi dice che sono troppo vecchio per vestire alla moda cerco di ignorarlo. Secondo me come ti vesti riflette il tuo stato mentale e anche come ti senti a tuo agio, io voglio sentirmi stiloso, non mi curo di quello che dicono gli altri”.

Oltre al lato fashion, Grandpa Kang e Wang Deshun curano molto il proprio aspetto fisico. “Lo sport mantiene il tuo corpo in movimento, così da diventare anche più forti; se stai a casa a oziare, questo atteggiamento ti condiziona a livello mentale, è importante mantenersi in esercizio anche se si invecchia!” Sulla stessa corrente è il gruppo dei Granpas presenti su Tiktok sotto il nickname VK 20182019 不省心大爷  con più di 3 milioni di visualizzazioni su Douyin: un gruppo di 4 signori super curati che alternano outfit dal gusto tradizionale, scenette comiche e passeggiate in città come sfilate con anche completi occidentali dal gusto impeccabile!

Ballano, rappano, giocano a basket, svilano durante eventi di moda e dispensano buoni consigli ai più giovani in fatto di stile! Come dice Granpa kang; “Essere fashion non è una questione d’età! Basta sentirsi a proprio agio e stare bene con se stessi!”

Di Sarah Manganotti*

*Sarah manganotti, laureata nel 2011 presso la statale di Milano in mediazione linguistico culturale in cinese, ha passato un anno in Cina approfondendo la lingua la cultura e la parte di mitologia, dopodiché ha lavorato per un anno in fondazione Italia Cina per un progetto di diffusione della cultura cinese all’interno delle scuole superiori.
Attualmente lavora come China desk presso una importante istituto di moda e design in Italia dal 2012 è membro di Associna, ad oggi è responsabile organizzativa per gli eventi in Lombardia e nel milanese