View Post

Diritti umani: la Cina promossa all’Onu grazie al Sud globale

In Cina, Relazioni Internazionali by Alessandra Colarizi

Promossa, ma con qualche debito a settembre. Ancora una volta la Cina passato il giudizio del Consiglio per i diritti umani dell’Onu. Con l’appoggio decisivo del cosiddetto Sud Globale, quel centinaio di paesi sparsi tra Asia, Oceania, Africa e America Latina, che con la Repubblica popolare condivide la necessità di aggiornare i criteri con cui le organizzazioni internazionali (controllate ancora …

View Post

Africa Rossa – In attesa del Piano Mattei, la Cina si allarga in Africa

In Africa Rossa, Cina, Relazioni Internazionali by Alessandra Colarizi

Il Piano Mattei prenda forma: venticinque capi di Stato e di governo, i vertici europei da Ursula von der Leyen a Roberta Metsola, rappresentanti dell’Onu, della Fao e del Fondo monetario. È un parterre decisamente ricco quello che, tra domenica 28 e lunedì 29 gennaio, sarà protagonista a Roma della prima conferenza di alto livello Italia-Africa. Convitato di pietra la …

View Post

Xinjiang, la questione uigura non ferma il commercio. Anzi, aumenta

In Cina, Economia, Politica e Società by Lorenzo Lamperti

Il commercio estero dello Xinjiang continua a crescere. Anzi, ha raggiunto livelli da record. Può sembrare strano, persino impossibile dopo che nel giugno 2022 è entrata in vigore la legge sulla prevenzione del lavoro forzato degli uiguri, che contrasta in modo severo le importazioni negli Stati Uniti di beni provenienti dallo Xinjiang e sospettati di essere frutto di lavoro forzato. Dall’entrata …

View Post

La stretta sugli influencer cinesi

In Cina, Economia, Politica e Società by Alessandra Colarizi

Il 31 ottobre scorso, diverse piattaforme social cinesi hanno annunciato nuove regole che impongono agli utenti più popolari di rendere pubblici i loro veri nomi. Prevedibile la reazione degli utenti: c’è chi ha manualmente rimosso migliaia di seguaci per scendere sotto la soglia «rossa», chi invece, per non rischiare, si è completamente tolto dai social. Molti hanno criticato pubblicamente la nuova politica, avanzando preoccupazioni relative alla privacy

View Post

L’anno caldo di Pechino. Temperature record

In Cina, Sociale e Ambiente by Sabrina Moles

L’anno che è terminato è stato il più caldo in assoluto dal 1961. Un grado in più fa la differenza, e Pechino lo sa bene: solo negli ultimi due anni i fenomeni meteo estremi sono aumentati e sono diventati più frequenti Il 2024 a Pechino è iniziato con i dati nazionali sulle temperature del 2023, le più alte dal 1961. …

View Post

130 anni di Mao Zedong 

In Cina, Cultura, Economia, Politica e Società by Sabrina Moles

Il 26 dicembre ricorre il 130° anniversario dalla nascita del Grande timoniere. Ma in Cina questa ricorrenza ha perso i connotati di culto della personalità che aveva caratterizzato gli ultimi anni di vita del leader cinese. Ma la sua figura è ancora oggi un’icona tra il sacro e il profano

View Post

Odi et amo per l’impero americano

In Cina, Cultura by Redazione

Chi è Xi Jinping? Che storia ha e di quali idee, interessi nazionali, economici e geopolitici è portatore? La lunga marcia di un ragazzo diventato adulto in fretta, figlio di un importante collaboratore di Mao Zedong caduto in disgrazia e poi riabilitato. Dalla rivoluzione culturale nelle campagne, vissuta come un trauma, all’incontrastata ascesa allo scranno più alto del Partito comunista cinese: i sogni, le ambizioni e i progetti del nuovo “grande timoniere”.

View Post

La Cina è latina

In Cina, Economia, Politica e Società by Alessandra Colarizi

La Cina è latina: “Washington è come la Chiesa cattolica, i cinesi sono come i mormoni”: è il paragone eloquente utilizzato da un ministro degli Esteri latinoamericano per descrivere l’approccio pragmatico di Pechino in opposizione agli aut aut ideologici degli Stati Uniti, convinti che gli affari vadano subordinati alla difesa dei valori democratici. 

View Post

Cina, aumenta la repressione sulla comunità LGBT

In Cina, Economia, Politica e Società by Alessandra Colarizi

La stretta dello scorso agosto sancisce un “grande balzo in avanti” verso questa direzione: innanzitutto perché estende il target della repressione, coinvolgendo non solo realtà con decenni di esperienza. Ma la recente campagna del governo si distingue anche per l’impiego di nuove modalità di controllo. In occidente c’è San Valentino, in Cina c’è la festa di Qixi, la ricorrenza che il …