View Post

Sustanalytics – Il dilemma cinese delle terre rare

In Ambiente e Sociale, Cina, Innovazione e Business, Sustanalytics by Sabrina Moles

In quanto settore strategico, le imprese cinesi coinvolte nella lavorazione delle terre rare sono tutte aziende a partecipazione statale o miste e, di conseguenza, hanno sempre goduto del sostegno del governo centrale. Questo trend ha garantito alle imprese un alto vantaggio competitivo, complici del fatto che ancora oggi esistono ampie zone grigie nelle normative ambientali, del lavoro e dei diritti di proprietà. Oggi, il governo centrale inizia a riconoscere la necessità di rivedere il sistema dei diritti di proprietà che ha contribuito allo sgravo di responsabilità per i danni ambientali delle miniere

View Post

I giovani ambientalisti cinesi

In Ambiente e Sociale, Cina by Alessandra Colarizi

Stando a uno studio della società di consulenza britannica Verisk Maplecroft, il delta del fiume delle Perle, cuore manifatturiero della Cina meridionale, è il cluster urbano più minacciato al mondo dall’innalzamento del livello del mare. Ma solo poche persone sembrano esserne consapevoli. Le contraddizioni e gli ostacoli alla sensibilizzazione sul cambiamento climatico in Cina

View Post

Sustanalytics – I pescherecci cinesi tra sicurezza alimentare e geopolitica

In Ambiente e Sociale, Cina, Sustanalytics by Sabrina Moles

Il mese di luglio stava per volgere al termine quando le autorità navali ecuadoriane hanno individuato una flotta di 340 pescherecci cinesi nei pressi dell’arcipelago delle Galapagos, una vera e propria armata che procedeva con le attività di pescaggio al limite massimo consentito in un’area protetta. Oggi questi vascelli sono ancora presenti nella regione e hanno riacceso il dibattito sulla pratica dell’overfishing

View Post

Speciale – Il clima in Cina

In Ambiente e Sociale, Cina by Nicoletta Ferro

Nel corso del Climate Action Summit, apertosi ieri alle Nazioni Unite a New York, e degli eventi paralleli che si susseguiranno durante la settimana, verranno gettate le basi in vista della venticinquesima Conferenza mondiale sul clima (COP25) di dicembre in Cile. La Cina é sotto i riflettori. Come primo emettitore al mondo di gas serra, Pechino ha delle enormi responsabilità, accresciute dal vuoto politico che si è creato con l’uscita di scena di Usa e Brasile dalla diplomazia climatica. Quella che vi proponiamo di seguito é una guida ragionata alla questione climatico/ambientale in Cina, così come si è articolata nella copertura dell’ultimo anno di China Files.
Buona lettura!

View Post

Sustanalytics – Pechino e la carta dell’ingegneria climatica per salvare il pianeta

In Ambiente e Sociale, Cina, Sustanalytics by Nicoletta Ferro

Ad estremi mali, estremi rimedi. Gli esperti affermano che quello appena trascorso è il giugno più caldo nella storia dell’umanità. Una conferma, se ce ne fosse ancora bisogno, che è necessario invertire la rotta che ci sta portando alla catastrofe climatica. In questa situazione si rispolverano soluzioni di emergenza e si torna a parlare di ingegneria climatica, ambito in cui la Cina sta sperimentando ma mantiene prudenza.

View Post

Sustanalytics – Sviluppo e ambiente, l’alchimia di Pechino

In Ambiente e Sociale, Cina, Sustanalytics by Nicoletta Ferro

Il 15 marzo scorso più di 100 milioni giovani in 183 paesi manifestavano, lanciando un messaggio ai rispettivi governi sull’urgenza di contrastare il cambiamento climatico. A Hong Kong un migliaio di studenti si univano alla manifestazione, mentre la terra ferma restava in silenzio. Nessuna partecipazione degli studenti cinesi al movimento globale dei #FridaysForFuture, solo brevi note dei media di stato su quel che stava accadendo all’estero.

View Post

Sustanalitycs – La Nuova Via della Seta, una bomba ad orologeria per il pianeta?

In Ambiente e Sociale, Cina by Nicoletta Ferro

Il cuore economico della Nuova Via della Seta è costituito dagli imponenti investimenti in infrastrutture per il trasporto, le telecomunicazioni, l’energia che si snoderanno attraverso 70 paesi in 3 continenti. Può tutto questo avvenire preservando il precario equilibrio ambientale del nostro pianeta e senza contravvenire ai limiti imposti dall’accordo di Parigi che mira a contenere l’aumento medio della temperatura globale entro i 2 °C e possibilmente nella soglia di 1,5 °C rispetto al periodo preindustriale? Molti analisti pensano di no e lanciano l’allarme.

View Post

Sustanalytics – Guida autonoma in Cina, innovazione, difficoltà e questione etica

In Ambiente e Sociale, Sustanalytics by Nicoletta Ferro

Seppur ancora indietro quanto a sviluppo delle tecnologie adeguate rispetto ad altri paesi, la Cina aspira a mettere 30 milioni di veicoli a guida autonoma su strada entro i prossimi dieci anni. Priva delle resistenze e delle remore etiche che ne frenano l’adozione ad altre latitudini, le questioni da risolvere per la Cina sono per lo più di ordine pratico: adeguate capacità tecnologiche, sistema di segnalazione stradale uniforme e disciplina stradale di guidatori e pedoni. Per un business che promette di valere 500 miliardi di dollari entro il 2030, la corsa è ancora aperta e Pechino è in gara.

View Post

Sustanalytics – Cosa si nasconde dietro il concetto di ‘Civilizzazione Ecologica’?

In Ambiente e Sociale, Cina, Sustanalytics by Nicoletta Ferro

Da tempo quello di ‘Civilizzazione ecologica’ (shengtai wenming, 生态文明) é un concetto chiave della politica cinese, fatto proprio anche dal pensiero di Xi Jinping. Fa parte di quelle idee che il governo cinese ha coniato a fasi alterne a partire dagli anni ’70 , e che hanno motivato i piani di sviluppo del paese, finendo per acquisire sostanza politica. Quale antitesi al modello di sviluppo sregolato che ha guidato l’industrializzazione della Cina, l’idea di Civilizzazione Ecologica, richiama concetti quali la frugalità, la salvaguardia dell’ambiente e l’ armonia che rimandano genericamente al concetto di sostenibilità come concepito in occidente, senza però identificarcisi completamente.