View Post

Olimpiadi invernali 2022: lo show privato della Cina

In Cina, Economia, Politica e Società by Lucrezia Goldin

Pechino si appresta a diventare la prima città ad avere ospitato entrambe le competizioni olimpiche, ma questa volta dovrà fare i conti con la gestione del Covid e il boicottaggio diplomatico dei paesi occidentali. Se nel 2008 la Cina aveva bisogno delle Olimpiadi per presentarsi al mondo, stavolta si tratta di un affare domestico, dove il pubblico cinese ricopre un ruolo privilegiato e gli ostacoli esterni diventano occasione per dimostrare la resilienza della Rpc

View Post

Pechino contro le big tech: è una campagna di rettificazione

In Cina, Innovazione e Business by Lucrezia Goldin

Lo chiamano crackdown, ma ci troviamo di fronte a un build-up. Quella di Pechino è molto più che una stretta al tecnologico. È una rettificazione del settore, che incentiva i gestori di dati a essere pronti sotto il profilo della sicurezza informatica e al contempo reindirizza gli sforzi produttivi delle big tech in settori più utili all’interesse nazionale.

View Post

La repressione digitale in Asia non è solo un fenomeno cinese

In Asia Orientale, Innovazione e Business, Sud Est Asiatico by Lucrezia Goldin

Sulla scia del modello cinese, diversi paesi in Asia hanno colto il potenziale sociale ed economico della centralizzazione delle tecnologie di informazione digitale, e stanno provando ad assoggettarne i benefici al controllo statale. Perché l’innovazione digitale è un’arma a doppio taglio, e i governi asiatici hanno imparato a usarla per appianare il dissenso. Pubblicato in collaborazione con Gariwo

View Post

La nuova legge che regola l’uso dei videogiochi per i bambini

In Dialoghi: Confucio e China Files by Lucrezia Goldin

Dopo la pausa estiva torna “Dialoghi: Confucio e China Files”, una rubrica curata in collaborazione con l’Istituto Confucio di Milano. Oggi parliamo di videogiochi: la National Press and Publication Administration cerca di prevenire la dipendenza dei minori dai giochi online, prevedendone l’uso a una sola ora al giorno, per un massimo di tre a settimana. Qual è stato finora il processo tra videogiochi e politica, e quali saranno le conseguenze delle nuove regole?

View Post

Chi ha paura dei cinesi?

In Uncategorized by Lucrezia Goldin

Intervista a Daniele Brigadoi Cologna, sinologo e sociologo delle migrazioni, professore associato di lingua e cultura cinese all’Università degli Studi dell’Insubria. Ha pubblicato diversi saggi e articoli sull’immigrazione in Italia, con particolare attenzione alla diaspora cinese.

View Post

Come sarà nel 2035 il «ponte tra governo e popolo»

In Cina, Innovazione e Business by Lucrezia Goldin

Intervista a Elaine Jingyan Yuan. Percepisco decisamente un controllo più serrato della sfera pubblica. Molti rimandano questa cosa a Xi Jinping. Credo che in realtà questa cosa provenga a volte dai veterani del Partito, che provano ad anticipare cosa potrebbe o non potrebbe piacere a Xi e decidono di censurare in modo massiccio