Cina - Tassare le multinazionali si può

La tassazione è il cuore della sovranità di uno Stato”, scrive il Quotidiano del popolo. E attacca le multinazionali straniere che fanno profitto mentre “noi [cinesi] lasciamo che gli introiti fiscali se ne vadano [all'estero]”. La Cina dichiara così ufficialmente aperta la guerra fiscale alle imprese straniere.
Ma in realtà è un'operazione in linea con il G20 che a settembre ha avviato un piano internazionale per combattere l'evasione fiscale delle multinazionali.