Angkor vista da un cinese. Nel XIII secolo

Zhou Daguan viene inviato in missione diplomatica nel Regno khmer dall’imperatore cinese. Tra il 1296 e il 1297 sarà ad Angkor Thom, ospite del re Shrindravarman. Le sue memorie sono l’unica testimonianza su Angkor nel suo massimo splendore, una fonte preziosa per lo studio e la comprensione dell'antica civiltà khmer. China Files ve ne regala un estratto (per gentile concessione della casa editrice O barra O).